Volevo andare al mare e invece sto a casa a compilare il registro

Già il titolo dice tanto della mia domenica di insegnante che venerdì ha terminato con le lezioni. Quello che non dice il titolo è che dovevamo andare al mare, immaginando una bellissima giornata di sole come tutte quelle della settimana appena passata. Invece aprendo la finestra abbiamo visto il cielo coperto di nuvole! Non ci volevo credere e non mi volevo arrendere all’evidenza, pensando che ci sarebbe stato un capovolgimento come ieri, giornata iniziata con una pioggerella e finita con un sole che spaccava le pietre.

Invece no, niente ripensamenti, non c’è stato verso e il tempo è addirittura peggiorato: pioviggina e tira vento. Però non mi sono persa d’animo e per non sprecare tempo e approfittare delle belle giornate della settimana prossima compilo il registro e aggiorno un po’ questo povero blog che si sente abbandonato. Giusto un breve post per dire che ci sono e ci sarò prossimamente.

Buona domenica

5 commenti

  1. Arriveranno altre decine di splendide giornate al Poetto, cara Speranza, l’estate è appena cominciata e pure il tuo tempo vacanziero post scuola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.